In questo momento, in qualche parte del mondo c’è un governo che sta reprimendo, che sta abusando del suo potere, che non tutela i suoi cittadini.
Ci sono uomini e donne che non hanno la libertà di esprimere ciò che pensano, ciò che provano, di avere una casa, di difendere i loro diritti. Il 10 dicembre è la Giornata internazionale dei diritti umani e migliaia di persone in tutto il mondo con la loro firma partecipano alla maratona globale per i diritti umani “Write for Rights”!

Firmiamo gli appelli perché Miriam López, Jabeur Mejri, Eskinder Nega, Yorm Bopha e Ihar Tsikhanyuk abbiano finalmente giustizia e libertà.

Le nostre firme possono davvero salvare le loro vite.