L’11 gennaio 2014, cinque anni dopo la promessa del presidente degli Usa Barack Obama di chiuderlo, il centro di detenzione di Guantánamo Bay entra nel suo tredicesimo anno di operatività. A Guantánamo sono passati 779 uomini: 615 sono stati rimpatriati (compresi sette condannati) o trasferiti in paesi terzi, nove sono morti (sette dei quali per suicidio) e sei sono sotto processo di fronte alle commissioni militari con l’accusa di aver preso parte agli attacchi dell’11 settembre 2001.

Leggi le ultime informazioni su Guantánamo.

Leggi il post sul blog “Le persone e la dignità”