Un sentito ringraziamento a tutto il pubblico intervenuto numeroso alla serata di premiazione del concorso fotografico “Prima le persone, poi le frontiere” Premio Rinaldo Polin 2016.

Grazie a tutti i partecipanti al concorso di cui abbiamo apprezzato il grande impegno su una tematica così difficile e impegnativa come i Diritti Umani.

Un ringraziamento alle persone che hanno reso possibile la realizzazione del racconto musicale, i musicisti e le voci di Claudio Bernardi, Donatella Viri, Lara Bordignon, Elena Pagano, Carla Dal Vecchio, Stefano Lauritano e Anna Pilon.

Un ringraziamento particolare a InfiniteArea per la qualità dei servizi che ci ha messo a disposizione e per questo splendido luogo d’incontro.

E per finire ci congratuliamo anche con noi stessi, i ragazzi (più o meno giovani…) del Gruppo Amnesty International di Montebelluna che da anni dedicano tempo ed energie affinché il rispetto dei Diritti Umani diventi realtà.
Serate come questa di danno la “carica” per proseguire insieme a voi in questo cammino.